enfrdeelitru

Ecclesiastico Musei in Troodos




Museo Ecclesiastico Omodos

Il Museo Ecclesiastico di Omodos è ospitato in due sale a volta restaurate che si trovano sul pavimento sotto il complesso del monastero. Si tratta di uno dei più accattivanti Musei ecclesiastici negli Troodos zona. Ospita un gran numero di elementi straordinari e tesori inestimabili di Christian ortodossia che sono state salvaguardate dalle generazioni precedenti, che, a sua volta, li passavano ai loro discendenti. Tutte le opere sono visualizzati in un luogo appositamente progettato all'interno delle sale e sono esposti al pubblico. Questa mostra contribuisce in modo significativo alla tutela e la conservazione delle opere d'arte. Alcuni degli elementi notevoli esposti sono i seguenti: • Vangeli antichi risalenti 1728 • icone bizantine di esemplare artigianato • Grandi,, lampade dorate di legno incisi e sta per vangeli • Vecchi libri dalla 16th-19th secolo. Alcune vecchie edizioni includono promemoria scritti a mano • Un dorato ricamato grandi russi Sepulchral • Sorprendentemente artigianali tazze Comunione e altri arredi sacri • canonici sacri antichi, cintura di fissaggio e le cinture di segreteria • scatole reliquiario d'argento

Contatto: Tel: + 357-25422453, Fax: + 357 25422089, e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo., Sito web: www.omodosvillage.com

Orario di apertura (lunedì, martedì, giovedì, venerdì, Sabato, Domenica): 09: 30 - 12: 00 & 13: 00 - 16: 00. Mercoledì: 09: 30 - 13: 00

Il Museo Bizantino di Kalopanayiotis

Si trova accanto al monastero Lambadistis (dedicata a San Giovanni Lambadistis). Qui, qualcuno vedrà manufatti ecclesiastici in mostra che sono sopravvissuti anche se nei secoli del monastero e delle altre chiese del paese. Tutti i reperti sono stati ben conservato e mantenuto. L'edificio in origine serviva come la prima scuola elementare del villaggio ed è stato convertito in un museo nel 2000 anno.

Contatti: + 357 25421020, Sito web: www.kalopanayiotisvillage.com

Museo del Monastero di Megas Agros - cappella bizantina

La distruzione del monastero storico di Megas Agros, che secondo la tradizione è stato costruito dai monaci che era venuto da Kyziko (in Asia Minore) durante il periodo di iconoclastia. Nella 1894 l'attuale chiesa di Panagia Eleousa di Agros è stato costruito al suo posto. Sulla base delle descrizioni del monastero, il museo cappella fu ricostruita, in cui l'iconostasi, (contenente le icone del 12th secolo), libri antichi e altri manufatti, che era stato conservato dal monastero distrutto, e sono stati collocati in esso. Nel cortile della chiesa, il Dipartimento delle Antichità ha scoperto, non solo i resti architettonici, ma anche diversi campioni provenienti da agiografie s 'il Monastero (icone dipinte su pareti e soffitti), così come molte tessere che sono stati utilizzati per coprire i tetti in legno delle chiese Troodos.

Contatti: + 357 25521333

Arsos Icona della Camera

Nel Apostolo Philippos (Phillip) Icona della Camera, icone trasportabili databili tra le 17th e 20th secolo sono in mostra. Di particolare interesse sono le icone di Cristo e della Vergine Maria, attribuite a Dimitrios (prima metà del secolo 17th), così come un'altra icona di San Giovanni Battista dipinta da Solomon Thitis a metà del XVII secolo. Nella chiesa principale c'è anche una grande icona di San Filippo dipinta nel XIII secolo, che presenta scene della sua vita.

Contatti: + 357 25943222 / + 357 25942171, Sito web: www.arsosvillage.com

Le visite sono da concordare con il parroco della chiesa: + 357 25943177

Il Museo Bizantino di Pedoulas

Il Museo Bizantino Pedoulas è stato stabilito durante il mandato attuale Vescovo di Morphou 'Neophytos' al fine di icone di casa e reliquie del 13th -20th secolo, e si trova vicino alla chiesa di San Michele Arcangelo. Il defunto Andreas Ellinas è stato il fondatore e sponsor benevolo di questo museo bizantino. Il capo Sacerdote Charalambos Kourris ha dato un contributo importante per la raccolta e la salvaguardia delle icone e altre reliquie nella Chiesa di Santa Croce, che sono ora esposti nel Museo Bizantino.

Orario di apertura (lun - dom): 09: 00 - 16: 00

Contatti: Sito web: www.pedoulasvillage.net

Vasa Museum Koilaniou Chiesa

L'Agios Ioannis Prodromos (San Giovanni Battista) Cappella ospita l'icona mostre Vasa Koilaniou. Di particolare rilievo sono le icone di San Timon dalla seconda metà del secolo 15th.

Le visite sono da concordare con il sacerdote. Tel: + 357 25244227

Sagrestia del villaggio Lofou

Nella chiesa di Lofou dedicata all'Annunciazione della Madre di Dio, una sacrestia (un appartamento o un edificio collegato con una chiesa o di una casa religiosa, in cui i vasi sacri, paramenti, ecc, sono conservati) è stato creato per i cimeli ecclesiastiche del paese, come le icone e sculture in legno. Le icone, che risalgono al 19th secolo, sono dello stile Cormaro School. La chiesa e la sacrestia sono decorate con affreschi 1919 firmati da Othon Giavopoulos.

Le visite sono da concordare con il sacerdote. Tel: 357 35470771

Museo Ecclesiastico del villaggio Kyperounda

Museo Ecclesiastico del villaggio Kyperounda Nel villaggio di Timios Stavros (Santa Croce) a Kyperounda si trova un museo ecclesiastico, che tra l'altro reperti, contiene notevoli affreschi risalenti 1521, e una collezione inestimabile di icone, tra cui quello di Santa Marina, spicca, e che risale al XIII secolo.

Contatti: 258132016, 99352547

Orario di apertura: 09.00 - 15.00

Icon Collection del villaggio Lemithou

La cappella di Agios Theodoros (San Teodoro) contiene la collezione di icone del villaggio di Lemithou, dove un posto speciale è assegnata all'icona secolo 13th della Vergine (Maria) Kykkotissa, e l'icona di San Nicola (Nicola) 14th secolo.

Le visite sono da concordare con il sacerdote. Tel: + 357 25462651

Agridia Icona della Camera

Nella sezione femminile della Chiesa Elia Profeta, la vecchia icona di legno della cappella è in mostra, insieme ad altre icone post-bizantine, e, con l'icona caso di resti sacri di San Paraskevi di particolare interesse.

Le visite sono da concordare con il prete della chiesa. Telefono: + 357 25522344

Museo del Villaggio Palaichori

Il museo è incorporato in una casa ristrutturata di architettura tradizionale, situato nel centro del paese. Il museo espone importanti opere d'arte e storici documenti religiosi, che sono stati conservati nel corso dei secoli. Cronologicamente, le mostre abbracciano molti secoli, tra cui l'era Franken (1192-1489) fino ai giorni nostri.

Contatti: + 357 99793362, + 357 99974230

Orario di apertura: da Martedì a Venerdì fino, 10: 00 - 13: 00